SUBIACO

domenica 19 luglio 2020

Visita guidata al Sacro Speco e ai luoghi di san Benedetto

«Se cerchi la luce Benedetto, perché scegli la grotta buia?
La grotta non offre la luce che cerchi.
Continua pure nelle tenebre a cercare la luce fulgente,
perché solo in una notte fonda brillano le stelle»
iscrizione del XVI secolo su una parete della grotta

L’ Associazione Matavitatau propone una escursione con visita guidata a Subiaco e ai resti della Villa di Nerone ad simbruina stagna.

Il Monastero di San Benedetto è un sorprendente luogo edificato quasi mille anni fa. Custodisce, fra l’altro, la grotta in cui il giovane Benedetto da Norcia trascorse un periodo di vita eremitica, prima di dedicarsi alla vita cenobitica. Caratterizzata dal complesso rapporto fra l’architettura e la roccia, la struttura è il frutto delle continue modificazioni che si sono susseguite nel corso di mille anni di storia. Di particolare pregio, al suo interno, sono gli affreschi di Scuola Popolare Romana (XIII secolo) e di Scuola Senese (XIV secolo). Nell’incredibile ricchezza decorativa delle chiese, spicca il più antico ritratto esistente di San Francesco d’Assisi, giunto qui nel 1223.

Per informazioni e prenotazioni contattare entro giovedì 16 giugno:

329 6161471 Nicoletta B.

348 4142485 Associazione Matavitatau

Stampa

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *