FONTINALIA: LA FESTA ROMANA DELLA DIVINITA’ DELLE FONTI

domenica 13 ottobre 2013 ore 14,30

Trekking urbano sulla via delle acque
Visita guidata a cura di Massimo Rocchi Bilancini

A Todiun viaggio nel tempo che permetterà di scoprire un patrimonio inedito di antiche fontane e fontanili da tempo caduti nell’oblio e in stato di abbandono. Tali manufatti, prezioso deposito della memoria collettiva, si potranno riscoprire grazie all’opera di ricerca, di recupero e di valorizzazione dell’identità dei beni pubblici a cura dell’Associazione Culturale Toward Sky.
Durante il percorso, la visita ai siti attualmente visibili si accompagnerà alla narrazione dei luoghi inglobati in edifici più recenti o sottratti alla vista, ma la cui memoria restituisce un frammento di storia permanente nel tempo. Inoltre, la sosta presso una fonte antica sarà occasione per ricordare i riti che si svolgevano nella Roma arcaica durante le feste pubbliche che avevano il compito di scandire il corso dell’anno. Nell’ottavo mese del calendario romano- il giorno 13 del nostro ottobre- si celebrava la festa delle fonti e del dio Fons o Fontus, figlio di Giano e della ninfa Giuturna. Dalla varietà dei culti emerge l’apertura e la complessità della religione romana, stratificatasi nel corso dei secoli: al substrato sacrale delle origini, caratterizzato da culti legati alla natura, alle fonti, ai boschi, alla coltivazione e al raccolto, si aggiungono, nel corso del tempo, sacra diversi, “adottati” da Roma. L’itinerario di visita sarà il seguente: fontanaccio in vocabolo Peschiera e fontane di via Carocci, fontana di S. Arcangelo. via degli Orti Pensi, Fontana del Mascherone e Moretti. Pozzo e lavatoio di via degli Archi, Via Termoli, fontana del muraglione “etrusco” e Fontanaccio di Porta Orvietana. parco Storico della Fabbrica della Piana, la sistemazione del fosso Boccajone e il complesso ottocentesco di gallerie che alimenta la Fontana dei Bottini, fontane Scarnabecco. Libazione liquida della burranica e di focacce rituali che caratterizzavano l’antica festa dei Fontinalia,

Stampa

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *